Metafore di psicoterapia (psicoterapia Catania - psicologia Caltanissetta - Sicilia)

Esistono molte storie che raccontano della vita umana, delle difficoltà e degli ostacoli che ognuno di noi incontra nel quotidiano. Leggerle, sentirle, ascoltarle può aiutarci a scoprire il senso di ciò che ci succede. La metafora entra direttamente in contatto con gli stati più profondi dell'essere, aggira le difese cognitive e consente un apprendimento immediato e puro. Raccontare la psicoterapia attraverso il significato metaforico delle "storie" rappresenta un modo per avvicinarsi alla complessità ed alle possibilità dell'agire umano.

Un percorso di psicoterapia verso la salvezza

Questa storia zen ci accompagna verso la via d'uscita da situazioni che sembrano senza soluzione. La semplicità del racconto consente al suo significato di raggiungere direttamente le risorse di ognuno di noi. Iniziare un percorso di psicoterapia spesso coincide con l'utilizzare la prima palata di terra per cominciare a riemergere...

condividi questo articolo

psicoterapia Catania psicoterapia Catania - L'asino, nonostante le difficoltà ad uscire dal pozzo, ha combattuto con forza per uscirne fuori, ciò che poteva seppellirlo e che inizialmente lo preoccupava è diventato la sua fonte di salvezza

Un adeguato percorso di psicoterapia aiuta a ritrovare il proprio benessere interiore - Foto di Gianpaolo Cacciatore

L'asino nel pozzo

Un giorno l'asino di un contadino cadde in un pozzo.
Non si era fatto male, ma non poteva più uscirne.
L'asino continuò a ragliare sonoramente per ore,
mentre il proprietario pensava al da farsi.
Finalmente il contadino prese una decisione crudele:
concluse che l'asino era ormai molto vecchio e che non serviva
più a nulla, che il pozzo era ormai secco e che in qualche modo
bisognava chiuderlo.
Non valeva pertanto la pena di sforzarsi per tirare
fuori l'animale dal pozzo.
Al contrario chiamò i suoi vicini perché lo
aiutassero a seppellire vivo l'asino.
Ognuno di loro prese un badile e cominciò a buttare
palate di terra dentro il pozzo.
L'asino non tardò a rendersi conto di quello che
stavano facendo con lui e pianse disperatamente.
Poi, con gran sorpresa di tutti, dopo un certo
numero di palate di terra, l'asino rimase quieto.
Il contadino alla fine guardò verso il fondo del
pozzo e rimase sorpreso da quello che vide.
Ad ogni palata di terra che gli cadeva addosso,
l'asino se ne liberava,
scrollandosela dalla groppa, facendola cadere e
salendoci sopra.
In questo modo, in poco tempo, tutti videro come
l'asino riuscì ad arrivare fino all'imboccatura del pozzo,
oltrepassare il bordo e uscirne trottando.

Questa breve storia ci racconta come a volte la nostra vita sembri serbarci soltanto "palate" di terra da cui ci sentiamo ricoperti e soffocati. La voglia dell'asino di sopravvivere gli ha consentito di ridefinire ogni palata di terra, prima vissuta con paura e preoccupazione, poi trasformata come nuova base su cui poter iniziare una scalata verso la salvezza. Ciò che poteva seppellirlo è diventato inaspettatamente la sua fonte di salvezza, un mezzo per arrivare alla luce.

Una metafora che ci viene in aiuto per comprendere ciò che può regalare un percorso di psicoterapia, un "viaggio verso la luce" che si affida anche alla creatività come strumento di salvezza e di cammino... .

Trovo che questa storia sia una splendida metafora della vita, fatta di difficoltà ed ostacoli e rinascita.

L'essere umano ha in sé la possibilità di scrivere il romanzo della propria vita, riempendolo di capitoli e paragrafi piacevoli, partendo magari dall'essere riuscito a superare i momenti più difficili.

 

Gestire lo stress vivendo il presente

come gestire ansia - Il contadino dimostra come è fondamentale vivere la realtà senza essere influenzati dal passato evitando lo stress e l'ansia che i pregiudizi e le interpretazioni della nostra mente potrebbero provocare

Questa storia orientale, seppur estremizzando, ci consente di riflettere su come le nostre interpretazioni, i nostri giudizi, le nostre premesse ci allontanino dalla ...


Psicoterapia

Tipologie di intervento

Disturbi trattati

Perchè funziona la psicoterapia

Metafore di psicoterapia

Gestire lo stress vivendo il presente

Psicologia dello sport

Cos'è la psicologia dello sport

Life Coaching

Stress cronico e ansia

Capiamo meglio lo stress cronico

Valutazione dello stress cronico e dell'ansia

Esame BIA-ACC per lo stress

PPG-Stress Flow per lo stress e l'ansia

Training Autogeno

Cos'è il Training Autogeno

Corsi

Training Autogeno

Consapevolezza in Movimento

Un viaggio tra le parole della nostra vita

News

30/10/2017

Percorso di Training Autogeno "I ...

A fine ottobre riparte il corso di Training Autogeno a Mussomeli con alcune novità. Un percoso compos ...

04/09/2017

Visita diagnostica per lo stress ...

Da settembre, presso le sedi in cui ricevo, sarà possibile effettuare una consulenza per valutare l'e ...

16/05/2017

Executive Master in psiconeuroen ...

Lezione presso il CEFPAS- centro per la  formazione permanente e l’aggiornamento del personale de ...

Leggi tutte le news

CATANIA - CALTANISSETTA

Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport

Tu sei qui: Home > Metafore di psicoterapia

dott. Francesco Prisco - Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport in Sicilia
Via Grotte Bianche n° 150 - 95121 Catania (CT)
Via trav. Paladini n° 208/m - 93100 Caltanissetta (CL)
Via Sorda Scicli n° 47 - 97015 Modica (RG) presso MICROS SportClinic
Cell. 329 3763590 - P. IVA 01856530850 - Contatti

Psicologo di Caltanissetta e Catania - Dott. Francesco Prisco // Seguimi su Facebook Guarda i nostri video su YouTube Studio di psicologia e psicoterapia a Catania Studio di psicologia e psicoterapia a Caltanissetta