Training Autogeno ( - - )

I percorsi di Training Autogeno si possono svolgere in gruppo o anche individualemnte. Dipende dalle necessità specifiche della persona e della situazione, ma entrambe le modalità permettono di ritrovare una condizione di benessere importante per la propria salute sia a livello organico che psicologico. I perocorsi individuali possono essere richiesti in qualsiasi momento, mentre quelli di gruppo vengono attivati in determinati periodi dell'anno.

Corsi di Trainig Autogeno

I corsi di Training Autogeno da me tenuti, sia di gruppo che individuali, si svolgono in diverse città della Sicilia: - Catania - Caltanissetta - Modica (RG) - Mussomeli (CL)


condividi questo articolo

 -

Ogni corso rappresenta una vera opportunità di crescita, grazie al confronto delle singole esperienze provate.

Non si tratta di gruppi di psicoterapia, ma la condivisione dei vissuti e delle emozioni esperite durante il rilassamento profondo, aiuta a cementare e a rendere accoglienti le relazioni tra i partecipanti.

Formazione:

  • operatore  di Training Autogeno di base, certificato l' E.C.A.T.T. (European Committee For The Analytically Oriented Advanced Autogenic Training)
  • operatore di Training Autogeno Superiore, certificato E.C.A.T.T. (European Committee For The Analytically Oriented Advanced Autogenic Training)
  • operatore di Training Autogeno Profilassi al Parto, E.C.A.T.T. (European Committee For The Analytically Oriented Advanced Autogenic Training)

STRUTTURA DEL PERCORSO:

  • 8 incontri a cadenza settimanale
  • ogni incontro ha una durata media di 1h 30

GRUPPI ATTIVATI:

  • Modica (RG), febbraio-aprile 2017
  • CATANIA, aprile-maggio 2017
  • CATANIA, ottobre-novrembre 2016
  • MUSSOMELI (CL), novembre-dicembre 2016

PROSSIMI GRUPPI:

  • MUSSOMELI (CL), ottobre 2017

TRAINING AUTOGENO INDIVIDUALE:

  • presso i miei studi è possibile intraprendere corsi individuali di Traing Autogeno di base e superiore in qualsiasi periodo

 

SE STO BENE, PERCHE' DOVREI PRATICARE IL TRAINING AUTOGENO?

Questa è una di quelle domande che spesso ci si pone di fronte alla possibilità di partecipare ad un corso di Training Autogeno. La risposta è semplice, ma importante per la propria salute. Imparare e praticare una tecnica di rilassamento, significa migliorare la propria condizione psicofisica.

Che le tecniche di rilassamento migliorino il funzionamento del nostro corpo, è ormai confermato da decine di studi scientifici. Da decenni, ormai, la scienza ha scoperto i risvolti fisiologici e psicolgici positivi che la pratica costante di tali procedure apporta al nostro organismo.

Al di là della presenza di disturbi specifici, quindi, concedersi pochi minuti al giorno di rilassamento, rappresenta un antidoto ai rischi legati allo stress cronico, che produce uno stato di infiammazione persistente nel nostro organismo.

Una volta appresa la tecnica, non verrà mai più dimenticata e diverrà parte della propria vita quotidiana. Inoltre, essa può essere utilizzata anche per modificare abitudini e comportamenti che apportano danni al nostro benessere.

I motivi per partecipare sono tanti, ma è importante trovare la motivazione per avere costanza nell'esercitarsi, anche se bastano pochi minuti al giorno, insieme alla disponibilità a ritagliarsi del tempo per se stessi.

SAPETE QUALI OSTACOLI SPESSO SI INCONTRANO DURANTE IL CORSO?

All'inizio dei miei corsi, avviso sempre i corsisti che l'ostacolo maggiore che incontreranno sarà di trovare 5 minuti in una settimana per esercitarsi. Le reazioni sono di incredulità, ma al secondo incontro non possono che confermare come sia stato difficile trovare, durante un'intera settimana, anche pochi minuti per sè.

Ed effettivamente, la volocità, il rincorrersi degli eventi durante le giornate rendono complicato staccare dal mondo circostante, per inconcontrare se stessi. Già questa difficoltà dovrebbe metterci in allarme.

Per fortuna, questa difficoltà viene contrastata dallo stato di estrema serenità e calma provato durante l'ncontro di gruppo, o individuale. Un rilassamento che rigenera la persona in pochi minuti. Sarà il desiderio di regalarsi tali sensazioni positive a far nascere l'abitudine di prendersi cura di sè. L'importante è non aspettare troppo, evitando che lo stress possa recare danno al nostro organismo .

La pratica del Training Autogeno, nel tempo, diviene una piacevolissima ed utilissima necessità.


Psicoterapia

Tipologie di intervento

Disturbi trattati

Perchè funziona la psicoterapia

Metafore di psicoterapia

Psicologia dello sport

Cos'è la psicologia dello sport

Life Coaching

Stress cronico e ansia

Capiamo meglio lo stress cronico

Valutazione dello stress cronico e dell'ansia

Esame BIA-ACC per lo stress

PPG-Stress Flow per lo stress e l'ansia

Training Autogeno

Cos'è il Training Autogeno

Corsi

Training Autogeno

Consapevolezza in Movimento

Un viaggio tra le parole della nostra vita

News

30/10/2017

Percorso di Training Autogeno "I ...

A fine ottobre riparte il corso di Training Autogeno a Mussomeli con alcune novità. Un percoso compos ...

04/09/2017

Visita diagnostica per lo stress ...

Da settembre, presso le sedi in cui ricevo, sarà possibile effettuare una consulenza per valutare l'e ...

16/05/2017

Executive Master in psiconeuroen ...

Lezione presso il CEFPAS- centro per la  formazione permanente e l’aggiornamento del personale de ...

Leggi tutte le news

CATANIA - CALTANISSETTA

Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport

Tu sei qui: Home > Training Autogeno

dott. Francesco Prisco - Psicologo, psicoterapeuta, psicologo dello sport in Sicilia
Via Grotte Bianche n° 150 - 95121 Catania (CT)
Via trav. Paladini n° 208/m - 93100 Caltanissetta (CL)
Via Sorda Scicli n° 47 - 97015 Modica (RG) presso MICROS SportClinic
Cell. 329 3763590 - P. IVA 01856530850 - Contatti

Psicologo di Caltanissetta e Catania - Dott. Francesco Prisco // Seguimi su Facebook Guarda i nostri video su YouTube Studio di psicologia e psicoterapia a Catania Studio di psicologia e psicoterapia a Caltanissetta